Fatturazione elettronica

Clienti e fornitori: un lavoro più snello e sicuro per tutti

FATTURAZIONE ELETTRONICA ATTIVA

A partire dal 6 giugno 2014 è obbligatorio fatturare elettronicamente nei confronti delle pubbliche amministrazioni italiane e dal 1° gennaio 2019, con la Legge numero 205 del 2017, l’obbligo di fatturazione elettronica attiva e passiva è stato esteso anche ai privati.
Ciò permette di salvaguardare l’integrità dei contenuti e l’univocità del soggetto che ha emesso il documento, introducendo innumerevoli vantaggi operativi e individuando aree di saving.
Olsa Informatica agevola le imprese e gli operatori economici nei processi di compilazione e invio delle fatture al Sistema di Interscambio, gestendo le notifiche e le eventuali anomalie di trasmissione grazie alle piattaforme sviluppate per la gestione di tutto l’iter di fatturazione e conservazione, garantendo in ogni fase del processo il pieno controllo, con i seguenti vantaggi:

  • integrità del contenuto e non modificabilità della fattura;
  • facilità nella ricerca con ausilio di criteri logici di accesso;
  • apposizione della firma elettronica del mittente con indicazione del riferimento temporale;
  • conservazione a norma di legge.
  • miglioramento dell’efficienza della gestione amministrativa.

FATTURAZIONE ELETTRONICA PASSIVA

La dematerializzazione, per sua natura, rende meno dispendioso in termini di costi energetici e di materiali ogni processo documentale, attraverso il ricorso a tecnologie e sistemi informatizzati. La gestione elettronica del processo passivo significa poter acquisire, classificare, protocollare, estrarre, verificare, distribuire e validare la fattura notificando gli eventuali errori, attraverso un sistema di gestione contabile condivisibile con l’intero work flow documentale, base dati e help desk fornitori.
Nel sistema della fatturazione passiva vari fattori garantiscono un elevato livello di efficienza operativa:

  • l’omogeneità delle piattaforme IT;
  • l’integrazione tra le applicazioni;
  • l’economicità del costo tempo/risorsa o unità operative.

Obiettivi raggiunti

  • Omogeneità con i flussi operativi condivisi con la gestione assistita dei processi.
  • Notifica di richiesta nota di credito per documento non conforme.
  • Situazione dinamica dei pagamenti effettuati (il fornitore vede la data di conferma pagamento).
  • Help desk fornitori (effettuato da personale Olsa Informatica).
  • Automazione dei flussi elettronici.

Obbligo di fatturazione elettronica

Dal 1° luglio 2022 scatta l’obbligo di fatturazione elettronica per le Partite IVA in regime forfettario con ricavi o compensi superiori a 25.000 euro.

I soggetti che non superano tale limite hanno tempo per adeguarsi fino al 2024: anche chi è esentato potrà comunque iniziare a utilizzare la fatturazione elettronica per gestire in maniera più efficace tutti i documenti di acquisto e vendita.

4 buone ragioni per passare alla fatturazione elettronica

Agevolazioni sul periodo di accertamento


Coloro che utilizzano un servizio di fatturazione elettronica, beneficiano di una riduzione dei termini di decadenza, da 5 a 4 anni, per la notifica degli avvisi di accertamento.

Affidabilità


L'acquisizione e il salvataggio digitale dei dati da inserire in fattura diminuisce di molto il rischio di errore. L'integrazione con i sistemi dell'Agenzia delle Entrate e il meccanismo di verifica incluso nel servizio consentono inoltre di rilevare in maniera tempestiva inesattezze e anomalie.

Risparmio


Nessuna spesa di stampa e invio di fatture. Grazie alla conservazione a norma dei documenti e delle relative notifiche, non sono inoltre più necessari spazi fisici per l'archiviazione delle fatture cartacee.

Efficienza


L’accesso al servizio di fatturazione può avvenire da qualunque dispositivo; i processi di contabilizzazione sono più rapidi; la condivisione di documenti con altri utenti e studi commerciali è più sicura e veloce.

Ibidoc3

Il nuovo portale di Fatturazione Elettronica di Olsa Informatica per la gestione della Fatturazione Elettronica B2B che ottimizza il tuo lavoro e lo rende più veloce.

Per accedere a questa versione aggiornata occorre utilizzare le stesse credenziali di IBIDOCPlus. La nuova interfaccia consente la creazione e/o la modifica delle fatture.

Se hai già un software per la creazione di fatture elettroniche, puoi portare velocemente tutto il tuo lavoro all'interno dell'applicativo e gestirlo in maniera accentrata ed efficiente.
Grazie a Ibidoc3 puoi importare:

  • tutti i dati relativi ai clienti attraverso un semplice file Excel o Csv;
  • tutte le fatture già transitate dal Sistema di Interscambio (SdI) e inviate e ricevute con altri servizi, tramite PEC o presenti sul portale dell'Agenzia delle Entrate.
efficace

Efficace

Fatturazione elettronica

Semplice

Fatturazione elettronica

Versatile

Fatturazione elettronica

Conforme

Dashboard interattiva

In una sola pagina, tutte le metriche di fatturazione in tecnologia liquid layout & material design Android.

Crea, carica, invia e ricevi le tue fatture in maniera facile e veloce.

Consultazione fatture attive e passive

Ricerche più veloci, protocollo fatture attive/passive e doppia visualizzazione in XML e PDF.

Fattura manuale

Editing semplificato: tutto in una pagina, sezioni chiare, validazione in-place.

Generare un documento su Ibidoc3 è molto intuitivo grazie a un editor che ti guida come se stessi lavorando su una fattura cartacea. Ibidoc3, automaticamente: genera il file in formato XML, verifica che la fattura sia formalmente corretta, la trasmette al Sistema di Interscambio (SdI).


Servizi addizionali dell’ecosistema
di Fatturazione Elettronica B2B

ras
RAS Reject Alert System
Sistema di allarme per fatture in notifica di scarto e/o errore di validazione.
Per scongiurare la ricezione di sgradite sanzioni, Olsa Informatica mette a disposizione un efficace sistema di allarmistica denominato RAS – Reject Alert System.
Aderendo a RAS potrai ricevere giornalmente via e-mail un report dettagliato, con tutte le casistiche di fatture in scarto/errore di validazione e il tempo a disposizione per sanare tali anomalie.
cassetto fiscale
Cassetto Fiscale 24/7
Download automatico Fatture Attive e Passive da Cassetto Fiscale AdE.
Il servizio include il ciclo passivo di ricezione fatture tramite codice destinatario, perfettamente raccordato con un servizio completamente robotizzato per il download automatico di queste fatture, notifiche e metadati. Se sei già Cliente accreditato sulla piattaforma Ibidoc3, il servizio riconcilierà automaticamente le fatture/notifiche/metadati eventualmente mancanti.
rest api
Servizio REST API per la consultazione
Per la consultazione, il download e l’invio di Fatture Attive e Passive.
reportistica
Reportistica su anomalie
Numeri di fatture.

commercialista
Attivazione di più account
Collabora più rapidamente con i commercialisti attivando un account su Ibidoc3: potrà operare per tuo conto direttamente dal tuo pannello di gestione, con credenziali proprie e solo secondo i permessi da te autorizzati (dalla sola consultazione alla possibilità di creare e modificare, fino alla possibilità di configurare per te tutto il servizio).
conservazione a norma_fatturazione elettronica
Conservazione a norma di legge inclusa
Secondo la normativa vigente, fatture elettroniche, comunicazioni finanziarie e notifiche ricevute dal Sistema di Interscambio (SdI) devono essere conservate in specifica modalità. La conservazione a norma è inclusa per l'intera durata del servizio di Fatturazione Elettronica e tutti i documenti e le notifiche poste in conservazione possono essere richieste per l'esibizione in qualsiasi momento. Sono inoltre previste condizioni particolari e agevolate per garantire i servizi e le competenze della fondamentale figura del Responsabile della conservazione.